• Italiano
    • Tedesco
Chiamateci al: +41 44 261 11 50
Prima
Dopo

Sbiancamento domiciliare

Sbiancamento con mascherine confezionate individualmente per il paziente.
Dopo la presa dell’impronta dei denti e la realizzazione del modello da parte di un laboratorio, una mascherina di plastica personalizzata viene confezionata per il paziente. Per sbiancare i denti, questa mascherina viene riempita con gel sbiancante contenente perossido di idrogeno. A seconda della concentrazione, il paziente indossa queste mascherine per un periodo compreso tra una e tre ore. Nel caso delle cosiddette “alterazioni dell’età”, sono spesso sufficienti da cinque a sette trattamenti; per le colorazioni più ostinate, sono spesso necessari 15 o più trattamenti. Ma il paziente puo’ farlo a casa.

Power Bleaching” o anche “In-Office-Bleaching” – lo sbiancamento per applicazione diretta.

Qui vengono utilizzate preparazioni più concentrate. Pertanto, questo trattamento viene effettuato dal dentista. Le gengive vengono protette (coperte) con un rivestimento simile a gomma/lattice, il “Gingiva Protector”. L’agente sbiancante viene applicato direttamente sui denti da sbiancare dal dentista e vi agisce aiutato da una speciale lampada che ne aumenta il potere sbiancante. Il gel viene rimosso dopo 20 minuti. La procedura viene ripetuta due o tre volte. Se lo sbiancamento non è ancora sufficiente, la procedura può essere ripetuta a distanza di minimo due settimane. Di norma per il primo sbiancamento dei denti sono necessarie da tre a quattro passaggi per ottenere un risultato duraturo (un anno o più).

Chiamateci al:

+41 44 261 11 50

Scriveteci:

praxis@swissdentalstar.ch